Castello di Pagazzano

Castello di Pagazzano: Address, Phone Number, Castello di Pagazzano Reviews: 4/5

Castello di Pagazzano
4

4.0
98 reviews
Excellent
30
Very good
52
Average
13
Poor
3
Terrible
0

Massimo P
Monza, Italy47 contributions
fantastico
May 2021
Ho avuto modo di vedere questo castello durante una gita domenicale. Sfortunatamente non é stato possibile visitare gli interni. Tuttavia é un castello molto bello e ben conservato, Sicuramente uno dei pochi con il fossato con acqua. Ci tornerò sicuramnente per una vista della parte interna.
Written 13 May 2021
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

I love travelling ❤️
Milan, Italy16 contributions
Bello e da valorizzare
May 2021
Bel castello in provincia di Bergamo, molto vicino a Caravaggio.
Gli esterni sono bellissimi e meritano molte foto, gli interni un po' scarni e forse da valorizzare un po' di più. Visita guidata di circa un'ora e mezza, molto istruttiva.
A mio avviso andrebbe valorizzato di più, io se non l'avessi scoperto per caso in rete non l'avrei mai conosciuto.
Ottimo per una bella gita di mezza giornata da Milano.
Written 3 May 2021
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Filippo
Milan, Italy10,169 contributions
Esterni stupendi, da valorizzare gli interni
Nov 2020 • Solo
ORARI E GIORNI DI APERTURA:

Prima e terza Domenica di ogni mese (chiusura nei mesi di Gennaio e Febbraio, salvo prenotazione)

- Dalle 9,00 alle 12,00.

- Dalle 14,00 alle 18,30.

PREZZI:

1)Visita guidata Castello e Musei (Castello Visconteo con Museo della Civiltà Contadina – Museo Storico di Pagazzano e dei Castelli di Confine)
Biglietto intero Euro 7.00;
Ingresso gratuito bambini/ragazzi fino a 18 anni compiuti, studenti e universitari (con documento), over 70 e Pagazzanesi;
Biglietto ridotto Euro 5.00 per famiglie e giovani dai 19 ai 25 anni compiuti (non studenti).

2)Visita M.A.G.O. (SOLO Museo Archeologico delle Grandi Opere)
Biglietto intero Euro 5.00;
Ingresso gratuito bambini/ragazzi fino a 18 anni compiuti, studenti, universitari, Pagazzanesi.

3)Visita guidata COMPLETA (Castello Visconteo con Museo della Civiltà Contadina – Museo Storico di Pagazzano e dei Castelli di Confine – M.A.G.O.)
Biglietto intero Euro 10.00;
Ingresso gratuito bambini/ragazzi fino a 18 anni compiuti, studenti e universitari (con documento), over 70 e Pagazzanesi;
Biglietto ridotto Euro 7.00 per famiglie e giovani dai 19 ai 25 anni compiuti (non studenti).

C’e’ un ampio e comodo parcheggio gratuito all’interno del parco/giardino a layo del Castello. Le visite sono solo guidate e durano circa un’ora (+30 min. per il Museo Archeologico, facoltativo). La struttura esterna, il fossato con acqua, la salita al Mastio, sono veramente molto belli. Gli interni invece sono molto spogli e da recuperare. In molte stanze infatti ci sono piccole porzioni di pareti con affrrschi originali dei epoca XVI sec. La guida, preparata e empatica, ha spiegato che i lavori di restauro sono fermi per mancanza di fondi. Nelle stanze inferiori e’ stato allestito un bel Museo della Civilta’ Contadina con attrezzi e utensili ben spiegati e funzionali alla storia del Castello che nel corso dei secoli e’ stato utilizzato come cascina e fattoria. Infine si puo’ anche visitare un piccolo Museo Archeologico con guida dedicata di una preparatissima Archeologica.
Written 3 November 2020
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Ty_Mo_2001
Como, Italy106 contributions
Complimenti ai volontari!
Oct 2020 • Couples
Castello Visconteo ben conservato e visitabile, con fossato ancora pieno d'acqua e ponte levatoio funzionante.
Piacevole la visita guidata di due orette e più, scoprendo stanze, sotterranei ed ogni parte del castello. Interessante anche il museo della civiltà contadina e il MAGO (Museo archeologico grandi opere) con i reperti archeologici trovati durante la costruzione della Bre.Be.Mi.
Peccato che gli affreschi non siano ancora stati recuperati, spero che si trovino presto i fondi.
Complimenti ai volontari per l'impegno e soprattutto la passione!

Written 19 October 2020
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

stJames73
Bonate Sopra, Italy68 contributions
Istruttiva e divertente
Sep 2020 • Friends
Visitato in data 06/09/2020 in occasione della manifestazione Castelli aperti .
La visita è stata istruttiva e divertente grazie alla guida che, oltre ad essere molto preparata, era anche coinvolgente , mai banale, ricca di aneddoti e soprattutto in costume dell'epoca.
La visita è durata quasi un ora e mezza ma il tempo è scivolato via tanto erano interessanti le spiegazioni della guida.
Il castello è stato visitato in tutte le sue parti: dentro, fuori, dal tetto ai sotterranei...
Eccellente organizzazione.
Written 7 September 2020
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

paolo francesco piva
Milan, Italy579 contributions
Castello di Pagazzano
Aug 2020
Come sempre nel passato, anche questa interessante struttura difensiva andò a sostituirsi ad una preesistente costruzione munita.
La difesa del territorio proponeva arroccamenti e punti di controllo del traffico commerciale lungo le scarse vie di comunicazione.
In questo caso la struttura risale alla fine del XIII ed inizio del XIV secolo e fa parte della grande cinta difensiva più esterna del ducato visconteo a fronteggiare gli appetiti della Serenissima.
Anche in questo caso la funzione difensiva si affiancava a quella gestionale del territorio e delle coltivazioni, fondamentali per uno stato senza sbocchi a mare.
Assegnato a Milano a seguito delle spartizioni derivate dalla Pace di Costanza ne restò nell’orbita nonostante le lotte per il controllo del territorio che contrapposero Venezia a Milano, grazie anche alla definizione dei confini con la tracciatura del fosso bergamasco.
Il canale difatti altro non era che una traccia d’acqua a congiungere vari invasi che dall’epoca romana venne più volte rimaneggiato ed allungato fino alla seconda metà del 1400.
Ormai pacificata l’area, la struttura continuò ad avere senso soprattutto nella sua funzione di cerniera agricola.
Le opere di ammodernamento ed estensione non vanno difatti a proporre assetti adatti ad una logica difensiva nei confronti degli armamenti ormai impostisi all’epoca.
La struttura quadrata del mastio e gli allargamenti a loggiato, ben poco avrebbero potuto contrastare assedianti muniti di artiglieria.
Erano infatti molto più utili per la lavorazione e lo stoccaggio dei prodotti del coltivo.
Dai Visconti passò ai Bigli ed infine ai Crivelli e ad altri, finchè non subentrò il comune rilevandolo dagli ultimi proprietari.
Il fossato, tuttora funzionante, difende un impianto quadrato con torri agli angoli e mastio al cento della parete nord.
A fianco del portone si presenta la classica pusterla e più in là, a livello delle acque, un accesso diretto ai magazzini di epoca più moderna.
La rete dei canali, utilizzata per i trasporti era infatti ben articolata e molto utilizzata, piuttosto che le poche e malsicure strade.
Inoltre è da considerare che una chiatta può trasportare un carico enormemente superiore rispetto ad un carro.
Da considerare è anche che quanto rimaneva delle strade romane quali la Emilia, Francigena, Postumia, Brixiana, etc, non erano certo più nelle condizioni migliori e le zone paludose erano ancora molto estese nonostante il perdurare delle bonifiche di quanto rimaneva del lago Gerundo.
Il castello si presenta dunque nel modo migliore e come ci si aspetta da un maniero visconteo
Ottima la decisione di mantenere le acque del fossato, una vera rarità che ci dà però una visione più completa del complesso.
All’interno sono fortunatamente sopravvissuti alcuni affreschi cinquecenteschi, nonostante la malgrazia con cui gli ultimi proprietari li hanno trattati.
Il castello ospita una ricca e ben articolata collezione etnografica con ottimi esempi delle arti e mestieri del passato.
Pezzo forte è il torchio che impone la sua presenza in uno spazio in cui con l’ausilio di diapositive e puntuali spiegazioni si è portati a comprendere le vicende del luogo e della vita che ivi si svolgeva.

La collezione e l’allestimento sono in continua crescita e vengono curati con ammirevole amore da molti cittadini consapevoli del valore del passato, cui non può non andare un plauso.
La visita è fortemente consigliata, gli anfitrioni sono estremamente cortesi e preparati.
Ovviamente tutto è perfettibile, ma diamo tempo al tempo.
Written 28 August 2020
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Manupunx
2 contributions
Castello di pagazzano
Dec 2019 • Solo
Castello in buone condizioni quasi interamente visitabile, sarete accompagnati nella visita di questo splendido maniero dalle guide volontarie del gruppo della civiltà contadina del castello di pagazzano.

Consigliato
Written 16 December 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

André M
Lausanne, Switzerland742 contributions
Belle forteresse
Nov 2019
La visite de ce château des Visconti permet de se replonger dans la vie tumultueuse du Moyen-Age. Malgré les transformations successives, la forteresse est très bien conservée, même si certaines rénovations sont encore à prévoir.
Written 7 December 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Trail638400
2 contributions
Gita della classe
Oct 2019 • Friends
Non poteva andare meglio ragazzi preparatissimi che ci hanno fatto trascorrere due ore favolose. Questi giovani sono un potenziale. Sia castello che museo valgono la visita. Grazie ragazzi
Written 27 October 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Imke1965
61 contributions
Pagazzano val bene una visita!
Oct 2019 • Couples
Castello visconteo tra i meglio conservati della Lombardia, l'unico con fossato pieno d'acqua. Nel castello si visitano anche il Museo della civiltà contadina e il MAGO (Museo archeologico grandi opere). Sono aperti la prima e la terza domenica del mese. Visita guidata con guide molto competenti. Soprattutto al Mago abbiamo trovato un'archeologa a farci da guida e la visita è stata molto interessante
Written 6 October 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Showing results 1-10 of 98
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing
Frequently Asked Questions about Castello di Pagazzano