Pieve di Tutti i Santi di Bagnarola

Pieve di Tutti i Santi di Bagnarola, Sesto al Reghena

Pieve di Tutti i Santi di Bagnarola

Pieve di Tutti i Santi di Bagnarola
3
Historic Sites • Religious Sites • Churches & Cathedrals
About
Suggested duration
< 1 hour
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing
The area
Address
Best nearby
We rank these restaurants and attractions by balancing reviews from our members with how close they are to this location.
Restaurants
35 within 5 kms
Attractions
177 within 10 kms

3.0
5 reviews
Excellent
0
Very good
1
Average
4
Poor
0
Terrible
0

hirundo-rustego
16,681 contributions
Una Pieve quasi . . . . . dimenticata !
May 2017 • Friends
Fuori dal grosso circuito turistico del Friuli Venezia Giulia , per visitare questa Chiesa ci si deve proprio andare . . . .

Costruita nei primi secoli dell'anno Mille , essa col passar del tempo ha subito molti rimaneggiamentimstrutturali dovuti dai frequenti terremoti ed esigenze del tempo .

All'interno vi sono degli affreschi interessanti . . . .

Sempre aperta !
Written 21 May 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

emanuela z
Sesto al Reghena, Italy19 contributions
Pieve di Tutti i Santi di Bagnarola
Feb 2017
Al centro del paese di Bagnarola è collocata la Pieve di Tutti i Santi. Un disegno del Catastico del 1.800 presenta un edificio a una sola navata e, dall'esame del disegno, sembra di poter concludere per un edificio di fine Quattrocento o dei primissimi anni del Cinquecento, se non ancora precedente.
Nel 1.800 l'edificio viene allungato e vengono aggiunte le due navate laterali.
All'interno della chiesa si possono ammirare il fonte battesimale ricavato da un unico blocco di pietra, l'affresco della Deposizione opera di Pomponio Amalteo, il grande Crocifisso ligneo (XVI? Sec), gli altari in marmo, la pala dipinta da Francesco Zamolo raffigurante la Madonna della Cintura, la pala della Madonna delle rose, la cupola affrescata, la statua lignea raffigurante la Madonna del rosario e altro ancora.
Una segnalazione particolare merita il bellissimo pavimento.
Written 14 February 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Luke3j
Friuli Venezia Giulia, Italy2,009 contributions
Affresco di Pomponio Amalteo
May 2016 • Family
Questa pieve, di origine medievale, è stata fortemente rimaneggiata nel corso dell’Ottocento con l’aggiunta delle due navate laterali e la ricostruzione del presbiterio. Conserva al suo interno un affresco, raffigurante una “Pietà”, opera di Pomponio Amalteo (1540).
Written 2 October 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

adamschi1977
Pordenone, Italy1,672 contributions
Nulla da segnalare
Feb 2016 • Couples
Potrete visitare questa Pieve, nel caso in cui non abbiate altro tempo da dedicare a luoghi migliori, le indicazioni per i visitatori sono scarse, probabilmente se fosse valorizzata, nel suo insieme potrebbe dire la sua in forma di quantita di turisti. Da migliorare
Written 23 February 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

dreamyviajero
Italy5,734 contributions
Pieve di Tutti i Santi di Bagnarola
May 2015 • Couples
La visita alla Pieve di Tutti i Santi della località di Bagnarola è consigliata solo nel caso in cui avanzi del tempo. Totale disattenzione nei confronti del turista straniero e italiano. Scarsa la segnaletica turistica. Questa è la descrizione dell'edificio storico del sito web Le Vie dell'Abbazia : "La chiesa parrocchiale di Bagnarola risale al 1300, ma ha subito nel corso dei secoli numerose ristrutturazioni e addizioni in particolare quella del rifacimento ottocentesco (1895-1899) che ha comportato la foratura delle pareti per aprire le due navate laterali con cappelle e la edificazione della attuale zona presbiteriale con cupola. All’interno sono conservate preziose testimonianze delle vicende più antiche della Pieve, quali il cinquecentesco Crocifisso ligneo, la vasca in pietra del fonte battesimale (inizi XVI sec.) e il pregevole affresco con la Pietà di Pomponio Amalteo (1540 circa), posto ora sulla parete della navata destra. Interessanti esempi dell’arte più recente sono invece l’affresco del soffitto del friulano Fabris raffigurante S. Giovanni Evangelista che contempla la Gerusalemme celeste (sec. XIX); la decorazione della cupola con angeli musicanti dipinti in stile Liberty, un unicum per gli edifici religiosi; l’organo del Bazzani (recentemente restaurato) e il portale bronzeo dello scultore Boatto.":
Written 12 January 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing
Frequently Asked Questions about Pieve di Tutti i Santi di Bagnarola


Restaurants near Pieve di Tutti i Santi di Bagnarola: View all restaurants near Pieve di Tutti i Santi di Bagnarola on Tripadvisor