Foiba 149

Foiba 149, Villa Opicina: Address, Foiba 149 Reviews: 4.5/5

Points of Interest & Landmarks • Monuments & Statues
About
Suggested duration
< 1 hour
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing

4.5
17 reviews
Excellent
9
Very good
6
Average
2
Poor
0
Terrible
0

Skysere29
Rome, Italy1,233 contributions
Memoria
Jun 2021 • Couples
Raggiungibile sia a piedi, percorrendo circa 400 metri dal cartello che lo segnala, che in macchina su strada sterrata.
Ora è un luogo avvolto nel suono del vento e della natura. Merita una breve visita, per ricordare tutte le vittime dell'orrore delle foibe.
Written 10 June 2021
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Todyra
Pordenone, Italy34 contributions
Purtroppo posto trascurato
Jul 2018 • Family
Il posto è suggestivo e sicuramente ricco di significato..seguendo le indicazioni noi abbiamo trovato il posto prima di arrivare " a destinazione" con in navigatre notando sulla strada il monumento in pietra..noi siano entrati in .acchina si seguendo il sentiero senntiero a sinistra fino ad arrivare li..erba altissima..mio marito ne ha tolto un po' con le mani per risciure ad avvicinarsi, il risultato è stata una bella zecca alla gamba..siamo andati con il binbo e consiglio di fate veramente attenzione..
Written 23 July 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

meregalliclaudia
Milan, Italy281 contributions
la memoria e' importante
Dec 2017 • Family
Un luogo solitario dove si coglie intensa l'importanza della storia, del passato, delle piccole e grandi cose della vita di tutti i giorni. Ricordare e' importante perche' siamo parte de nostro passato e del nostro presente che prendera' forma nel nostro futuro.
Written 29 December 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

downtherethunder
Fara Novarese, Italy41 contributions
Oasi di pace, per non dimenticare
Aug 2017 • Solo
Dopo una camminata di 500 metri nel boschetto si giunge alla Foiba 149. La cavità della Foiba è più visibile rispetto a Basovizza. Il luogo è piccolo e semplice, nella tranquillità. La visita è molto corta, giusto il tempo di fermarsi un momento a meditare. Se siete in cerca di maggiori informazioni sulla tragedia delle Foibe, consiglio oltre ovviamente a una visita a Basovizza, di visitare il Museo della Civiltà Istriana Fiumana e Dalmata di Trieste.
Written 29 August 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

EttoreTS
Trieste19 contributions
Un luogo del Ricordo e una lezione di vita
Apr 2017 • Couples
Questo, assieme alla foiba di Basovizza e al suo museo, è il luogo da visitare se vuoi approcciare la storia di queste terre e capire i triestini.
Written 29 April 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

man&Bernie
Cesena, Italy154 contributions
La storia, per non dimenticare..
Apr 2017 • Family
Sito perlopiù scarno ma molto rappresentativo e tuttavia ben spiegato e illustrato nella propria storia. Si rimane sempre allibiti di fronte alle barbarie perpetrate in questi luoghi. Per mai dimenticare..
Written 19 April 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Augusta Maria C
Meda, Italy468 contributions
AFFINCHE' L'UMANITA' TRAGGA INSEGNAMENTO
Apr 2016 • Couples
Un anno fa sono ritornata a Trieste, per incontrare una mia amica ed esplorare altri luoghi di questa bella città. Ho visitato anche due foibe. Una di queste è la 149, o più popolarmente Bršljanovca., che recensisco oggi, in prossimità della giornata del ricordo delle foibe, per onorare tutte quelle persone che furono soppresse e infoibate in Istria, a Fiume, in Dalmazia o nelle province dell'attuale confine orientale dall'8 settembre 1943 al 10 febbraio 1947.Con profonda partecipazione e rispetto ho visitato quei luoghi e con altrettanta emozione lascio questa traccia, per offrire uno spunto di riflessione e perchè il ricordo non svanisca relegato nella terra di nessun o del "non detto" o del "non accaduto".
Written 4 February 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Rita_G_64
Trieste, Italy345,536 contributions
Il nome popolare è Bršljanovca
Dec 2015 • Couples
Si chiama 149 perché durante un aspro combattimento, contro le truppe tedesche morirono 149 partigiani pochi giorni prima della fine della seconda guerra mondiale il 3 maggio del 1945.
Qui dove c’era una grotta, vennero però sepolti i corpi di 560 tedeschi morti nella stessa battaglia e solo negli anni cinquanta venne costruito questo sacrario che stranamente, sulla lapide ricorda soldati di altre nazionalità ma non i tedeschi.
Di fatto non è proprio chiaro se vi siano sepolti anche corpi di altri soldati però è diventato monumento di interesse nazionale.
Siamo venuti a vederla in una calda mattina d’inverno e le foto che allego ne indicano anche il percorso per raggiungerla , cosa non banale per chi non conosce la zona.

In particolare lasciata l’auto sulla Strada per Monrupino si prosegue a piedi destra sulla sterrata (non prendere le prime due deviazioni a destra su questa) e dopo 450 metri si arriva facilmente. E’ stata una piacevole passeggiata

Se questa recensione vi è piaciuta, potete leggere le mie tante altre su Trieste e un mi fa piacere un click su : È Utile?
Written 19 November 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Mario Chiavola
Ragusa, Italy125 contributions
Emozionante
Sep 2015 • Couples
Calpestare questi luoghi ricchi di storia, di drammi, di idee è stata sicuramente un'emozione indescrivibile. Lo consiglio a tutti coloro che vogliono studiare un pezzo di storia dell'Italia dimenticata.
Written 23 August 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

stesan68
Civitavecchia, Italy843 contributions
ad imperitura memoria
Jun 2016 • Solo
Monumento eretto come una gigantesca tomba per coprire una fossa comune dove furono trucidati dall'esercito di Tito centinaia di Italiani provenienti da Fiume dalla Dalmazia e dall'Istria. Testimonianza che il sonno della ragione genera mostri che uccidono brutalmente. Forse ce ne saranno altre foibe mai scoperte ma inviterei le comunità locali ad accudire meglio questi luoghi della memoria lasciati all'incuria:le lettere della tomba sono quasi tutte staccate.
Written 25 June 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Showing results 1-10 of 17
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing